Coronavirus in Italia, i dati e la mappa

L’epidemia non è conclusa, la presenza diffusa di focolai sostiene il contagio e serve il rispetto delle regole per evitare una ripresa: negli ultimi 7 giorni 1.860 positivi contro 1.330 dei 7 giorni precedenti (+39,8%). La situazione non è per ora allarmante, ma richiede attenzione. Oggi, 24 luglio, incremento nazionale +0,10% (ieri +0,12%): 245.590 contagiati totali; terapie intensive -3 (46); 5 decessi; 53.334 tamponi (ieri 60.311); 252 positivi concentrati in particolare in Emilia Romagna (63), Lombardia (53),Veneto (30), Lazio (18), P.A. di Trento (16) e Puglia (13). Rapporto positivi/tamponi 0,50% (ieri 0,57%). Lombardia: curva +0,05% (ieri +0,08%); 95.768 contagiati totali; 9.860 tamponi (ieri 15.086); 53 i positivi; rapporto positivi /tamponi 0,53% (ieri 0,54%); ricoverati +5 (144), stabili le terapie intensive (17); 0 decessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.