«

»

Apr 01

Bruxelles, Salah sarà estradato in Francia entro 10 giorni

Fonte: La Repubblica

Terrorista Parigi

Sale la polemica sulle misure di sicurezza. La polizia: “L’Is ha 50 infiltrati nell’aeroporto di Zaventem”

BRUXELLES – Il principale sospettato degli attacchi a Parigi nel novembre del 2015, Salah Abdeslam, sara’ estradato dal Belgio entro 10 giorni salvo circostanze eccezionali. Lo ha detto il ministro della Giustizia francese Jean-Jacques Urvoas. “In base alla legge belga, il consenso del sospetto a viaggiare per affrontare la giustizia francese e’ ormai irrevocabile. La procedura e’ breve, in assenza di circostanze eccezionali, l’estradizione sara’ effettuata entro 10 giorni”, ha detto Urvoas in un comunicato pubblicato sul sito web del ministero. La Francia ha presentato istanza per l’estradizione di Abdeslam per le stragi del 13 novembre dopo che le autorita’ belghe lo hanno arrestato a Molenbeek il 18 marzo. Il suo avvocato, Cedric Moisse, ha detto ai media francesi che il suo assistito ha accettato l’estradizione e che vuole cooperare con le autorita’ francesi. Abdeslam e’ sospettato di aver fornito supporto logistico ai kamikaze per gli attentati del 13 novembre.
Ma a Bruxelles, cresce l’allarme per le falle della sicurezza. E monta la polemica in particolare per l’aeroporto di Zaventem, teatro di uno degli attentati. Secondo una lettera inviata dai poliziotti in servizio al ministro dell’Interno Jambon, nella scalo ci sono almeno “50 simpatizzanti dello Stato islamico tra gli addetti ai magazzini, alle pulizie e ai bagagli”. Tutti provvisti di badge per l’accesso alle aree protette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>