«

»

Giu 21

Tracce Maturità 2018: tutti i titoli Giorgio Bassani, solitudine, bioetica e l’uguaglianza nella Costituzione

Fonte: Il Corriere della Sera

di Antonella De Gregorio

Un brano tratto da «Il Giardino dei Finzi Contini» tra le tracce. Alle 8.30 il Miur ha pubblicato sul sito il codice criptato per l’apertura del plico telematico. Sei ore di tempo

L’autore scelto per l’analisi del testo, per la prima prova di italiano della maturità 2018 è Giorgio Bassani (eggi qui il commento di Paolo Di Stefano). Un brano del suo capolavoro, «Il giardino dei Finzi Contini» (pubblicato da Einaudi nel 1962), è stato assegnato ai ragazzi per l’ultimo esame di Stato dell’era Berlinguer, iniziato alle 8.30 con la prova di italiano uguale per tutti, dai licei agli istituti tecnici e professionali. Tema, saggio breve o analisi del testo le tipologie di prova previste. Rispettate parzialmente le previsioni della vigilia: al centro del «tototema», in vista della prova, dominavano le leggi razziali (e le persecuzioni razziali sono nel capolavoro di Bassani); tra gli spunti, era emersa anche la Costituzione, di cui ricorrono i 70 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>