Renzi: “Casamonica? Polemiche giuste, ma non dimentichiamoci dei boss vivi”

ATTUALITA

Fonte: La Stampa

La Stampa

La Stampa

Il premier parla anche di Marino: «Ha tutti i poteri e tutta la responsabilità»

«Quello che è importante è che quando si parla di quel funerale, adesso passato di moda, a me non è andata giù una cosa: tanta eco, tanto rumore per il funerale di un boss, ed è giusto, per carità, che si faccia polemica, ma io voglio che i boss si vadano a prenderli vivi». Matteo Renzi, intervistato da “Parallelo Italia” su Rai3, torna così sul clamore suscitato dalle esequie di Vittorio Casamonica, con relative ricadute mediatico-politiche sulla giunta Marino.

 

Analoga severità il presidente del Consiglio la auspica anche per «i soldi di quelle famiglie che li hanno fatti a spese della povera gente, a Roma e altrove». Insomma, è l’indicazione di lavoro di Renzi, «non dimentichiamoci dei boss vivi, non solo di quelli morti».

 

Poi parlando di Marino ha aggiunto: «A Roma c’è un sindaco che ha tutti i poteri e ha tutta la responsabilità di governare la sua città». Marino, dice ancora il presidente del Consiglio, «ha il supporto del governo, con il Prefetto, con i ministri e il presidente del Consiglio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.