«

»

Giu 20

Padoan e la ricetta per la crescita “Tra i paesi Ue ampia convergenza”

Fonte: La Stampa

Il ministro: «Non bisogna cambiare le regole, ma sfruttare i margini che ci sono.  Questo tema sarà al centro del semestre di presidenza italiana del Consiglio Ue»


C’è «ampia convergenza» fra i paesi Ue sulla necessità di rafforzare la crescita. A spiegarlo è il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan che oggi partecipa al vertice dell’Ecofin in Lussemburgo. «Questo tema – aggiunge – sarà al centro del prossimo semestre di presidenza italiana del Consiglio Ue».
Il ministro ribadisce che per far ripartire l’economia «non bisogna cambiare le regole», ma sfruttare i «margini che ci sono».
Poi un cenno alla modifica delle raccomandazioni specifiche per l’Italia della Commissione Ue varate oggi dall’Ecofin, in cui si fa riferimento all’accelerazione del percorso per la riduzione del deficit strutturale che sono « in linea con il Def e dal punto di vista sostanziale non cambia» quanto stabilito dalla Commissione.
Parlando invece a proposito delle elezioni in Italia Padoan spiega che il Paese «ha acquisito in autorevolezza» aggiungendo che «è una delle prime cose che mi dicono i partner europei».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>