«

»

Dic 09

Mes, Gualtieri all’attacco: “Da Salvini e Borghi campagna terroristica”

Fonte: La Repubblica

Il ministro dell’Economia: “Lega cinica e incompetente, persino sulla Nutella”. E sulla manovra: “Con questa legge finanziaria abbiamo saldato il conto del Papeete”. Il leader leghista risponde: “Rinviano tutto tranne la balla spaziale degli asili gratis”

Alla vigilia di una settimana impegnativa sul tema del fondo salvastati, con Conte atteso nuovamente in aula alla Camera mercoledi, il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri va all’attacco della Lega. E, intervistato da Lucia Annunziata a Mezz’ora in più su Rai tre, non usa mezzi termini: “Quella sul Mes è una discussione che ci sarebbe stata comunque, a prescindere da questo dibattito sopra le righe, ma è avvenuta in un contesto in cui la Lega, Salvini e Borghi con cinismo hanno iniziato a fare una campagna terroristica per spaventare le persone”. E conclude, accennando all’autogol del leader leghista sulla Nutella: “Certo, se non ci si riesce a esprimersi con competenza e serietà sulla Nutella è evidente che la credibilità su ciò che si dice sul Mes sia piuttosto scarsa”.
Riferendosi poi al rinvio della firma sulla riforma dell’istituto europeo, ottenuta in sede di eurogruppo grazie anche alla sua mediazione, Gualtieri aggiunge: “Il rinvio è un fatto, ci sono anche dei miglioramenti che vanno valutati, c’è un orizzonte più largo sul pacchetto. Auspico che ci sia una risoluzione positiva che guardi in avanti e che raccolga il sostegno delle forze responsabili, anche non della maggioranza. Certo, chi vuole l’incidente, chi spaventa le persone in modo molto cinico dicendo che ci tolgono i soldi dai conto correnti, dubito possa convergere”.
Quanto alla legge finanziaria, il responsabile dell’Economia non risparmia a Salvini un’altra sferzata: “Con questa manovra abbiamo saldato il conto del Papeete: ha fatto il miracolo e rilancia crescita ed equità”.
Infine, sulla tenuta del governo, Gualtieri rassicura: “Non penso che ci sia una crisi e che si andrà a votare a gennaio”.
La risposta di Salvini non si fa attendere: “Sulla manovra, da parte di Gualtieri è tutto un rinvio – dice il leader leghista a Mezz’ora in più –  accadrà a giugno, luglio, agosto, settembre. L’unica cosa che accadrà dal primo gennaio, gli asili nido gratis a tutti i bimbi, ma è palesemente una fesseria priva di fondamento. Ci saranno alcune migliaia che lo potranno fare. Ma ci troviamo il primo gennaio e vediamo se è stata una bufala, una balla spaziale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>