«

»

Ott 27

Manovra, la Germania d’accordo con Renzi: “Serve solidarietà dell’Ue sui migranti”

Fonte: La Stampa

politica

Il portavoce del governo tedesco: «L’Italia però deve onorare gli obblighi»

Il governo tedesco è «completamente d’accordo» con quello italiano sul fatto che i Paesi «oberati da un alto numero di profughi» hanno diritto alla solidarietà Ue e «non possono essere lasciati soli». Ma è anche «chiaro» che l’Italia deve onorare i «propri obblighi», tra l’altro in fatto di registrazioni di migranti, hotspot e rimpatri. Lo ha detto il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, alla richiesta di un commento sull’annuncio del premier Matteo Renzi su un possibile veto al bilancio Ue.
Intanto Renzi durante un forum al Mattino ha spiegato: «Non vedo un’Italia contro l’Europa, noi lottiamo per l’Europa, per l’Europa dei padri» parlando del confronto con la Ue sulla legge di bilancio. «Non stiamo dicendo che vogliamo delle concessioni dell’Ue altrimenti mettiamo il veto», afferma il presidente del Consiglio riferendosi al bilancio Ue. «Stiamo dicendo – osserva – una cosa diversa. La nostra manovra è perfettamente legittima e regolare, si basa sulle regole europee, più su uno spazio di azione su terremoto e immigrazione che le stesse regole europee prevedono, nella definizione clausole ed eventi eccezionali». «Non stiamo facendo niente che non sia in regola. Queste regole le vogliamo cambiare ma al momento le rispettiamo tutte. Punto. Qualcuno dice anche troppo. Io dico che le rispettiamo», sottolinea Renzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>