«

»

Feb 19

Le schede elettorali di Camera e Senato: come si può votare (e cosa è vietato)

Fonte: La Repubblica

Il Viminale ha pubblicato i fac-simile delle schede elettorali per le prossime elezioni politiche. Ogni elettore avrà due schede, una per la Camera (scheda rosa) e una per il Senato (scheda gialla).
La scheda sia per Camera che per il Senato è divisa in rettangoli: nella parte superiore di ogni rettangolo è riportato nome e cognome del candidato uninominali; nella parte inferiore la liste o le liste che lo supportano.
L’elettore darà il suo voto con l’unica scheda sia per la parte uninominale (candidato unico della coalizione, indicato con nome e cognome sopra i simboli che lo sostengono) che per la proporzionale, dove i partiti corrono per se e sulla quale si applicano le soglie di sbarramento.
Se non si vuole correre il rischio che il proprio voto venga annullato, bisogna ricordarsi due cose: non è valido il voto disgiunto (ovvero votare un candidato e una lista che non lo sostiene) e non ci sono le preferenze (quindi non si può indicare una preferenza tra i candidati del listino di partito, ovvero l’elenco di nomi riportato  accanto ai simboli).
In sintesi e facendo degli esempi anche grafici, l’elettore potrà:

1. TRACCIARE UN SEGNO SUL SIMBOLO DELLA LISTA PRESCELTA

Le schede elettorali di Camera e Senato: come si può votare (e cosa è vietato)
2. TRACCIARE UN SEGNO SUL CANDIDATO UNINOMINALE PRESCELTO

Le schede elettorali di Camera e Senato: come si può votare (e cosa è vietato)

3. TRACCIARE UN SEGNO SUL CANDIDATO UNINOMINALE E SU UNA DELLE LISTE CHE LO SOSTENGONO (VOTO COERENTE)

Le schede elettorali di Camera e Senato: come si può votare (e cosa è vietato)

E’ invece vietato, come già detto, il voto disgiunto. Quindi una scheda compilata come nell’esempio qui di seguito sarà annullata

Le schede elettorali di Camera e Senato: come si può votare (e cosa è vietato)

Inoltre un segno su uno dei candidati del listino proporzionale è vietato, quindi ogni segno su questa parte della scheda ne causerà l’annullamento.

Le schede elettorali di Camera e Senato: come si può votare (e cosa è vietato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>