«

»

Mar 13

Borse europee accelerano, Piazza Affari tocca +8%

Fonte: La Stampa

di Valeria Piantoni e Gianluca Paolucci

Tokyo perde oltre il 6% dopo il crollo di Europa e Wall Street. Hong Kong (-3%) limita i danni

Le Borse europee s’impennano e recuperano parte delle perdite registrate nella seduta drammatica di ieri. Piazza Affari supera l’8%, con molti titoli che in apertura non riescono a fare prezzo per eccesso di rialzo, a Francoforte il Dax sale del 3,4% mentre a Parigi il Cac 40 guadagna il 4,2%.
Tra i titoli italiani in rialzo, Poste Italiane sale del 14%, Leonardo registra +12%, Snam cresce dell’11% così come Banco Bpm, mentre Ubi Banca ed Enel guadagnano il 9%.
Complice dell’andamento positivo anche un comunicato della Banca Centrale Europea. “Siamo pronti a fare di più e ad adottare tutti i nostri strumenti, se necessario, per assicurare che gli alti spread che vediamo oggi, a causa dell’accelerazione del coronavirus, non mettano in pericolo la trasmissione della nostra politica monetaria in tutti i Paesi dell’Eurozona”, scrive in una nota il capo economista della Bce Philip Lane.
Tonfo delle Borse asiatiche, dopo il crollo di ieri di Wall Street e delle principali piazze europee. Il Nikkei, indice della Borsa di Tokyo, cede oltre il 6%. La piazza giapponese porta le perdite della settimana a oltre il 15% mentre dall’inizio dell’anno ha ceduto oltre un quarto della sua capitalizzazione.
A pesare sui mercati l’incertezza per la diffusione del Coronavirus e la mancanza di rassicurazioni arrivate dalla riunione della Bce di ieri e dagli annunci di Trump alla vigilia.
Perdite più contenute per gli altri mercati della regione: ad Hong Kong l’indice Hang Seng cede oltre 3%, mentre l’indice Kospi della Borsa di Seul perde il 3,7%.
Ieri Wall Street ha chiuso le contrattazioni con cali vicini al 10% in una delle sedute più drammatiche della sua storia. Oggi i futures americani sono in leggera risalita, sulla scia delle misure straordinarie annunciate dalla Federal Reserve di immettere 1.500 miliardi di dollari di liquidità sui mercati. Il future di Dow Jones sale del 4% così come S&P 500 e il Nasdaq 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>