«

»

Giu 05

ANDE Palermo – Progetto AndePalermoxlaScuola

È intervenuto il prof. Corselli (filosofo della politica in Unipa) che ha richiamato vari concetti filosofici puntando l’attenzione ancora una volta alla distinzione tra populismo e demagogia, preferendo parlare della seconda, e alla distinzione tra massa e popolo.
È intervenuto il costituzionalista prof. Armanno riportando l’attenzione sulla Costituzione e sulle norme riferite alla Corte Costituzionale ed al ruolo del Presidente della Repubblica quali “forme e limiti” nei quali si esercita la sovranità popolare ai sensi dell’art.1 della Costituzione. La sovranità popolare non é illimitata. Giusta la gestione della crisi costituzionale da parte di Mattarella, dunque. Populismo aver minacciato l’impeachment.
La sociologa della politica prof.ssa Macaluso, sulla scorta di slides e grafici, ha illustrato la mappa dei Paesi europei in cui esistono partiti o movimenti classificabili come populisti.
Ha tracciato le cause e le emplicazioni economiche di scelte populiste; ha distinto il populismo francese, ungherese e spagnolo dal nostro italiano ed ha analizzato i fenomeni Lega, M5s e “rottamazione” di Renzi.
Risposte suggerite atte a frenare il dilagare di populismo : coscienza politica, educazione civica, maggior attenzione nell’utilizzo delle fonti di informazione, lotta alla corruzione.
Bella risposta dei ragazzi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>